Programma Trapianti di Cellule Staminali
 
L'obiettivo del Programma Trapianti di Cellule Staminali è quello di offrire ai pazienti affetti dalle principali malattie onco-ematologiche e da alcuni selezionati tipi di tumore solido il trapianto di cellule staminali emopoietiche quale strategia terapeutica.
Presso l'Istituto di Candiolo vengo eseguiti trapianti di cellule staminali autologhe e allogeniche (da donatore). In questo tipo di trapianto in assenza di un donatore famigliare compatibile il donatore viene selezionato attraverso il registro mondiale dei donatori (WBMDR)
Mentre nel trapianto autologo le cellule staminali hanno un ruolo di ricostituzione del sistema emopoietico nel trapianto di midollo da donatore (allogenico) oltre a tale ruolo esse svolgono anche un ruolo di immunoterapia cellulare verso il tumore (Graft Versus tumor effect).
Il Centro Trapianti si è impegnato nel corso degli anni specialmente in due direzioni:
  • Sviluppo di procedure atte a limitare lo sviluppo delle principali complicanze trapiantologiche (su tutte la GVHD acuta e cronica) ottenendo un significativo contenimento della mortalità legata al trapianto.
  • Studio dell’insorgenza della risposta seguente al trapianto dovuta all’azione dei sistema immunitario del donatore.
 
La multidisciplinarieta'
 
Grazie a un team di esperti che afferiscono alle varie specialità coinvolte il paziente viene inserito in un sistema integrato ed altamente personalizzato. Tale integrazione è presente a tutti i livelli e ad ogni paziente viene offerta la possibilità di usufruire di ulteriori servizi di supporto (servizio di psico-oncologia; assistente sociale; collegamento con il territorio per la continuità di cure ed assistenza).
Già al momento della prima visita presso il Centro Accoglienza e Servizi (CAS), il caso del paziente viene riferito al servizio infermieristico dedicato e al Gruppo Interdisciplinare di Cure (GIC) per la discussione collegiale. In base al tipo di terapia indicata, al momento specifico nella storia di malattia del paziente ed al grado di intensità di cure richiesto, il paziente verrà seguito presso la Degenza Medica Ordinaria di Oncologia Medica, il Day Hospital Oncologico, gli Ambulatori di Oncologia per prime visite, ristadiazioni e follow up. 
 
Le patologie
 
Le patologie comprese dal Programma Trapianti di Cellule Staminali
  • Leucemia acuta mieloide
  • Leucemia acuta linfoblastica
  • Sindromi mielodisplastiche
  • Mieloma multiplo
  • Linfoma di Hodgkin e Linfoma non Hodgkin 
  • Tumori germinali
  • Sarcoma di Ewing
Staff
 
Equipe Oncologica: Fabrizio Carnevale Schianca (Dr), Daniela Caravelli (Dr.ssa)
 

Sostieni Candiolo
Sostieni Candiolo

 

Raggiungi l'Istituto di Candiolo

 

  •  Indirizzo per navigatori: Strada Provinciale 142 di Piobesi incrocio Strada Statale 23 del Sestriere  -  Coordinate: 44°58'01.6"N 7°34'00.0"E